038174562

chirurgia laser

Trattamenti di chirurgia orale a Vigevano

Terapie meno invasive e pazienti più sicuri

I trattamenti di chirurgia orale Vigevano sono l’avanguardia della gamma odontoiatrica. Quando si parla di chirurgia orale si intende quelle procedure chirurgiche che vengono eseguite nella cavità orale, cioè i denti, la mascella e la zona circostante il tessuto molle.
trattamenti di chirurgia orale Vigevano si preoccupano di quegli di interventi chirurgici pensati per porre rimedio alle situazione biologiche e anatomiche problematiche e divenute in alcuni casi irreversibili. Questa branca si è largamente evoluta con le metodiche moderne. Le nuove tecniche innovative permettono alla chirurgia orale di arrivare a risultati davvero sbalordenti. C’è da sottolineare come, ad esempio, si è raggiunto all'annullamento del dolore intraoperatorio e postoperatorio con l'aiuto di trattamenti a base di farmaci omeopatici ed omotossicologici..

L'utilizzo del laser è una grande conquista dell'odontoiatria mediante terapie meno invasive e con pazienti più sicuri delle nuove strategie. Le cure realizzate con il laser in odontoiatria hanno portato a ragguardevoli vantaggi e benefici. Terapie che vedono l’applicazione in diversi segmenti e trattamenti dedicati alla cura di patologie differenti. È comunque da rimarcare l’ausilio psicologico di cui possono usufruire tutti quei clienti che, avendo paura della figura dell’odontoiatra, soffrono di ansie e hanno tante difficoltà durante la visita medica.
Nei casi di piccola chirurgia con il laser si evita quasi totalmente l'impiego del bisturi ma anche del trapano scongiurando di ricorrere all’anestesia locale. Per questi motivi risulta perciò un trattamento assolutamente meno invasivo e priva di antipatiche complicazioni.
Il laser è impiegato per la cura della carie che attacca i denti, per operazioni di sbiancamento dentale, parodontologia, per interventi di endodonzia e interventi di chirurgia orale.
La scelta dell’impiego del laser porta anche a un rilevante effetto antibatterico limitando così ai pazienti il pericolo di incontrare gonfiori, infezioni e infiammazioni dopo l’intervento.